Aforismi


"La bellezza dell'Italia sta proprio nella sua divisione, ogni paesino ha delle rivalità con un'altro e sono sempre in lite, ma non appena c'è bisogno son pronti ad aiutarsi tra loro, come si fa tra fratelli"

* * * * * 

"Quando, di fronte al nemico che avanza, avrai finito le frecce al tuo arco ricorderai con rammarico tutto quel legno sprecato in una vita intera e morirai avendo imparato una grande lezione"

* * * * * 

"Una cosa può esser sporca quanto vuoi ma se a te piace continuerai a metterci le mani"

* * * * * 

"Ottieni lo splendido dal vile, il tutto dal nulla, solo allora potrai capire di aver compiuto la Grande Opera"

* * * * * 

"Non il poeta crea la poesia, ma chi leggendola gli da forma nella propria mente, ed il bello è proprio questo, ognuno la interpreta come vuole"

* * * * * 

"Quando un ingegnere dice che una cosa è impossibile in realtà sa benissimo come costruirla, è solo che quel giorno si sente molto pigro"

* * * * *

“Nonostante sia una persona sempre felice e ottimista ogni volta che scrivo qualcosa è sempre triste. Forse perché non riesco a non scrivere la realtà.”

* * * * * 

“Quando un uomo col fucile incontra un uomo con la pistola...bisogna vedere chi dei due ha i proiettili.”

* * * * * 

“Siamo noi a scrivere il nostro destino, per questo bisogna prestare attenzione alla calligrafia” 

* * * * *